Lunedì 22 aprile 2019

Riduzione del rischio di superamento dei valori limite per il parametro polveri sottili PM10 - Ordinanza di divieto di utilizzo della legna in camini aperti o stufe tradizionali

Versione stampabileInvia per emailVersione PDF
Venerdì 28 Dicembre 2018

Visto il raggiungimento del limite per il parametro polvere sottili PM10, a partire dal giorno 27 DICEMBRE 2018 fino al giorno 31 DICEMBRE 2018,
 
il Sindaco ha emesso Ordinanza di divieto di utilizzo di legna in camini aperti e stufe tradizionali per il riscaldamento domestico, dove siano presenti sistemi alternativi di riscaldamento e con la deroga per le aree non metanizzate.
 
AGGIORNAMENTO:
 
Visto il protrarsi della situazione, in data 7 GENNAIO 2018, il Sindaco ha emesso Ordinanza di divieto di utilizzo di legna in camini aperti o stufe tradizionali per il riscaldamento domestico, dove siano presenti sistemi alternativi di riscaldamento e con la deroga per le aree non metanizzate FINO AL GIORNO 11 GENNAIO 2018 COMPRESO. 
 
Il Sindaco altresì richiama l’obbligo di rispettare le disposizioni presenti nel Codice della Strada nonché nel regolamento Comunale di Igiene, relative alla necessità di spegnimento dei motori dei veicoli in sosta.
 
L'invito alla cittadinanza è di adottare ulteriori comportamenti virtuosi per ridurre le emissioni di materiale particolato, quali:

  • contenere i consumi energetici, evitando inutili sprechi, nella gestione degli impianti di riscaldamento (attraverso una corretta regolazione degli orari di accensione, il controllo della temperatura massima, la corretta gestione degli accessi ai locali pubblici e esercizi commerciali, ecc.);
  • utilizzare il più possibile i mezzi pubblici o mezzi di trasporto non inquinanti negli spostamenti;
  • utilizzare in modo condiviso i mezzi privati di spostamento, per diminuire il numero dei veicoli circolanti (carpooling);
Documenti allegati: 
Ufficio di riferimento: 

Area Ambiente e Protezione Civile

Telefono: 
0573 917300
Fax: 
0573 917310
Responsabile: 
Funzionario
Gaetano Pollerone
Telefono:
0573 917300
Fax:
0573 917310