Martedì 19 ottobre 2021

Incidente Casalguidi: responsabile trovato da Polizia Municipale

Versione stampabileInvia per emailVersione PDF
Lunedì 08 Aprile 2013
I copricapo della Polizia Municipale di Serravalle

La Polizia Municipale di Serravalle Pistoiese ha individuato il conducente dell’auto che, ieri pomeriggio a Casalguidi, si era dato alla fuga dopo aver urtato una vettura, la quale era finita capottata su un’altra auto. “Ringrazio i cittadini che con la loro testimonianza ci hanno aiutato a individuare il responsabile” dice il comandante Claudio Nardi che, insieme al’ispettore Rossana Rendina, ha effettuato le rilevazioni del sinistro e raccolto le testimonianze, individuando velocemente il responsabile.

Nell’incidente, avvenuto al semaforo tra la strada per San Baronto e quella per Santonuovo, è rimasto ferito un bambino di dodici anni, che, con il padre, era a bordo della vettura urtata.
E’ stata la testimonianza di un automobilista di passaggio, che era riuscito - sia pure con qualche dubbio – a fornire la targa del veicolo in fuga, a mettere sulla pista giusta la Polizia Municipale di Serravalle Pistoiese.

Sessantatrè anni, residente a Pistoia, ma da qualche tempo con dimora a Castelfranco di Sotto (PI), l’uomo era stato a pranzo a Bonelle, da dei parenti. Tornando a casa, alla guida di una utilitaria Hjundai bianca, bucando il semaforo rosso, aveva investito la Panda sulla quale viaggiavano padre e figlio. Mentre gli altri automobilisti, tra i pianti del bambino, si adoperavano per estrarre gli occupanti dall’auto ribaltata, il conducente del veicolo investitore si era dato alla fuga.

Giunto a Castelfranco di Sotto, davanti all’abitazione della compagna, l’uomo ha però trovato ad attenderlo una pattuglia della polizia municipale locale, già allertata da quella di Serravalle.
Gli agenti, verificato che modello e colore dell’auto corrispondessero a quelli segnalati dai testimoni, e constatati i danni sulla parte frontale del veicolo, hanno chiesto spiegazioni al conducente, il quale, dopo un maldestro tentativo di dissimulazione (“..ho urtato in un muretto” diceva), ha poi ammesso le proprie responsabilità.

L’uomo, che guidava con la patente sospesa sin dal 2005 per inidoneità psico-fisica, è stato ricondotto negli uffici della Polizia Municipale, a Casalguidi, dove è stato formalmente identificato e denunciato a piede libero, per il reato di fuga ed omissione di soccorso. Gravi le conseguenze a cui andrà incontro per aver continuato a guidare, per tanti anni, con la patente sospesa, senza presentarsi alla visita medica di revisione: revoca della patente e divieto di riconseguirla per altri due anni.

Sta meglio intanto la ragazzino ferito, dimesso con una prognosi di 7 giorni dall’Ospedale di Pistoia, dove era stato trattenuto in osservazione per il trauma alla testa provocato dal ribaltamento.
L’Ufficio Stampa
 

Ufficio di riferimento: 

Polizia Municipale

Indirizzo: 

Serravalle Pistoiese: Via San Lodovico, 2

Casalguidi: Piazza Gramsci, 10 (presso il Palazzo Comunale)

Attenzione
A causa dell'incendio che ha reso inutilizzabile la sede di Casalguidi, è aperto solamente l'ufficio di Serravalle Pistoiese.

Orario: 

Serravalle Pistoiese
Da Lunedì al Sabato dalle ore 08.30 alle ore 11.00
Martedi dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Casalguidi
Da Lunedì al Sabato dalle ore 08.30 alle ore 10.30

Orario del servizio
Giorni feriali: dalle ore 7.30 alle ore 19.30
Giorni festivi: dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Telefono: 
0573 917225 (Serravalle) - 0573 917407 (Casalguidi)
Cellulare: 
328 0411511 (Serravalle) - 328 0411508 (Casalguidi)
Fax: 
0573 918077
Responsabile: 
Funzionario e Comandante della Polizia Municipale
Claudio Nardi
Telefono:
0573 917223