Domenica 9 agosto 2020

Cimiteri, Santucci: "Co&So migliora gestione e decoro"

Versione stampabileInvia per emailVersione PDF
Mercoledì 26 Settembre 2012

L’assessore ai lavori pubblici Luca Santucci è rimasto soddisfatto del miglioramento trovato nella gestione dei quattro cimiteri di Serravalle durante l’ispezione congiunta di Comune e  ditta appaltatrice, tenutasi venerdì 21 settembre. “Quella dei sopralluoghi sarà una pratica che continueremo a portare avanti, e prima della festività di Ognissanti ne faremo un altro, in modo che ci sia un monitoraggio costante della situazione” annuncia Santucci.
A luglio c’era stato un confronto tra ente e cooperativa, l’amministrazione comunale l’aveva convocata perché non soddisfatta della gestione. L’assessore Santucci era stato personalmente nei vari cimiteri per documentare tutte le difformità e anche i cittadini avevano più volte criticato le condizioni che stavano trovando. Dopo quel faccia a faccia: “La Co&So ha preso atto della situazione ed è intervenuta subito. Anzitutto ha cambiato il personale, dopodiché è stato ripristinato quel decoro necessario a questi luoghi” spiega Santucci.
Insieme al ripristino del decoro dei cimiteri, ad esempio sono già state sostituite alcune piante che si erano seccate, la ditta ha iniziato ad introdurre le migliorie previste: nuove scope e cassette per la raccolta dello sporco,  nuovi annaffiatoi al posto dei vecchi contenitori usati per l’acqua. “Peccato che a Casalguidi siano già stati "sottratti" da qualcuno – racconta l’assessore - Speriamo che sia un evento sporadico perché non vorremmo essere costretti a lasciare i vecchi bottiglioni del detersivo per l’approvvigionamento dell’acqua.  A breve saranno introdotte anche delle rastrelliere per tenere ordinate tutte le attrezzature per la pulizia delle tombe a disposizione della popolazione”.