Venerdì 4 dicembre 2020

Cammino di San Jacopo - Il "Bordone" ha fatto tappa a Serravalle Pistoiese

Versione stampabileInvia per emailVersione PDF
img-20200612-wa0008.jpg

Il Bordone, è chiamato così il bastone del pellegrino, ha fatto tappa a Serravalle Pistoiese. Partito dal Piemonte dove è stato costruito artigianalmente usando un legno di Sambuco, attraverso diverse tappe dove ogni volta verrà scambiato tra i pellegrini, il Bordone giungerà a Roma e sarà donato al Papa. Un simbolo che racchiude in sé tutta la forza, il sacrificio e la volontà dei pellegrini che hanno deciso di affrontare questo cammino. Un'idea nata dal gruppo "Rinasci Bordone sui nuovi sentieri" che hanno accolto diverse richieste di altri camminatori di donare il simbolo del pellegrino al Santo Padre. Il Cammino Jacopeo da Firenze a Lucca sulla direttrice della via Cassia verso Santiago di Compostela o verso Roma, vede in Serravalle una delle tappe importanti. Nella mattinata di venerdì il gruppo di pellegrini che hanno il compito di portare il Bordone fino a Roma si sono fermati nell'antico borgo medioevale accolti per l'occasione dall'assessore Maurizio Bruschi.
 
"Siamo orgogliosi di accogliere i pellegrini lungo il Cammino di San Jacopo- afferma Bruschi - che vede nel 2021 un anno importante con l'apertura della Porta Santa e con l'anno Jacobeo. Serravalle Pistoiese è un punto sosta della tappa che va da Pistoia a Pescia e viceversa e come amministrazione siamo ben felici di accogliere i pellegrini in transito".
 
"Sono partita da Barga - racconta Samantha - e a Lucca ho consegnato il Bordone che arrivava dal Cammino di San Pellegrino. E' stata un'esperienza bellissima perché pur conoscendo i posti e i luoghi che sono quelli di casa mia, li ho visti con occhi diversi".

 

 

Ufficio di riferimento: 

Ufficio Informazioni Turistiche

Indirizzo: 

Piazza Magrini, 4  Serravalle Pistoiese

Orario: 

 
dal 01/04 al 31/10 (orario estivo)

  • Lunedì chiuso
  • Mercoledì e giovedi 10-13
  • Martedì, venerdi, sabato e domenica 10-13 e 16-19

dal 01/11 al 31/03 (orario invernale)

  • Sabato e domenica 10-13 e 14,30-16,30
Telefono: 
0573 917308
Fax: 
0573 917308
Responsabile: 
Istruttore Amministrativo
Daniele Benedetti
Telefono:
0573 917208